Come arredare una camera da letto per renderla il luogo più slow living della casa

In una quotidianità sempre più frenetica e stressante, ad un certo punto si sente il naturale bisogno di rallentare. E mai come questo periodo ce l’ha fatto capire …Ecco allora che entra in gioco uno stile di vita diffuso negli ultimi anni e sempre più condiviso, ovvero lo slow life living (letteralmente: vivere lentamente).  Adottare lo slow living partendo da come arredare una camera da letto in modo consapevole ci insegna a creare un ambiente che favorisca la calma interiore. Ma vediamo insieme come fare.

Come arredare la camera da letto

Vivere slow significa imparare l’arte di rallentare per apprezzare le piccole cose e gustare appieno la vita di ogni giorno, ritrovare il proprio ritmo personale e vivere meglio. Un buon punto di partenza per adottare questo stile di vita è proprio la camera da letto: un luogo confortevole che ispiri tranquillità, in cui sentirsi in pace e al sicuro e in cui abbandonarsi a sogni tranquilli. Ma prima di darvi qualche consiglio pratico è bene conoscere quali sono i veri vantaggi dello slow living  :

  1. La tua casa è il riflesso della tua mente. Un arredamento ordinato, pulito, essenziale si riflette anche nei tuoi pensieri.
  2. Soprattutto nelle città lo spazio abitativo sta diventando sempre più piccolo e allo stesso tempo noi accumuliamo sempre più cose inutili. Una stile di vita più slow ti permetterà di avere più spazio perché avrai bisogno solo delle cose essenziali tralasciando il superfluo.
  3. La qualità anziché quantità e “less is more” questa la vera essenza dello stile di vita slow. Bastano poche cose per essere felici.

Come abbellire una camera da letto con lo slow living

Fai ordine e liberati di ciò che non ti serve e non contribuisce al tuo benessere. Circondati di oggetti che hanno un significato per te, oggetti che ti ispirano, come ricordi di viaggi, libri, opere d’arte.

Scegli lo stile giusto! Non tutti gli stili d’arredamento si conciliano bene con lo stile di vita lento:

NO all’arredamento pesante, tessuti damascati e colori sgargianti.

SI ai tessuti naturali, colori tenui e design semplici ma raffinati.

Per quanto riguarda la camera da letto utilizza tessuti naturali come il cotone, il lino, il raso di cotone. Puoi scegliere il piumino in piuma d’oca o le trapunte e i trapuntini dalle tonalità naturali, neutre e pastello che creano uno stile raffinato ma allo stesso tempo rilassato.

Del resto tutto ciò che viene dalla natura ha un carattere particolarmente caldo e accogliente, attira molto l’attenzione e si armonizza perfettamente con la tendenza slow.

Togli il superfluo, gioca con i tessuti, le forme e tonalità chiare. Cuscini e tappetti si devono sposare con il copriletto, così come le tende e il resto dell’arredamento. Tutto deve essere armonico e continuo come una danza.

Infine, da non trascurare affatto, oltre all’arredamento è l’illuminazione: assicurati che dalle finestre entri quanta più luce naturale possibile dal momento che questa contribuisce notevolmente al buonumore, inoltre opta per diversi punti luce all’interno della camera che creino un ambiente caldo e un’atmosfera accogliente e rilassante durante le ore serali.

Dedicati del tempo per rendere la tua camera da letto davvero il tuo rifugio e il luogo in cui ricaricare le energie, segui il link del nostro Shop Online per farti ispirare.

Se hai trovato utile e interessante il nostro articolo su come arredare camera da letto con lo stile slow living condividilo.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 − due =


Open chat
Ciao! Come possiamo essere d'aiuto?